IdeaStreamIntegrazione Diversamente Abili

Il Punto di vista di Angelo Guglielmi – Assessore alle Politiche e Solidarietà Sociale e alle Politiche Giovanili. Puntiamo molto al coinvolgimento delle persone diversamente abili e al potenziamento delle azioni per migliorare la loro qualità di vita. Nel corso di questi ultimi anni è stata realizzata una serie di consolidamenti delle politiche attive per la disabilità. In primo piano c’è stata l’integrazione scolastica, con il diritto allo studio, riconosciuto a tutto campo. Si è puntato alla partecipazione sociale dei giovani diversamente abili, indipendentemente dai meriti scolastici. Mesagne dispone di due centri per l’accoglienza attiva: il “Pino Pagliara” ed il “Vito Cavaliere”. Sono frequentati anche da persone dei comuni vicini. Adesso dobbiamo impegnare le nostre energie per la formazione superiore: per l'accesso all’Università e per l'inserimento occupazionale dei giovani diversamente abili.

Pubblicato in
Cultura Cultura Beni monumentali e archeologici Biblioteca Ambiente Ambiente Sponsorizzazione Aree verdi Mobilità
Dimensione Sociale Dimensione Sociale Politiche giovanili Inserimento Occupazionale Integrazione Diversamente Abili Promozione Territorio Promozione Territorio Mobilità Fruizione centro storico e siti Attività Produttive Tipiche e Industrie Locali Piazza Commestibili